La "nostra" ISLANDA

Periodo: dal 14/08 al 21/08
Quote a partire da: € 3.830,00
Durata soggiorno: 8 giorni, 7 notti
Tour operator: Viaggi Bolgia
Disponibilità: completo
 

richiesta informazioni   scarica PDF

Informativa sulla privacy

Il nostro tour vi porta in una settimana a compiere il giro completo d’Islanda, lungo l’itinerario classico che tocca la maggior parte dei luoghi più belli e famosi dell’isola: dal famoso “Circolo d’Oro” alle meraviglie del sud con la laguna glaciale e gli iceberg, dai fiordi dell’est alla natura incredibile del nord, vicino al circolo polare artico. Un viaggio indimenticabile.


14 agosto (1° giorno): Trento - Milano - Reykjavik

Partenza Sottocasa e ritrovo a Trento e nei punti di raccolta con i Partecipanti. Proseguimento in autopullman GT per l’aeroporto di Milano Malpensa. Arrivo e partenza con volo di linea per Reykjavík. All’arrivo, trasferimento in centro città. Sistemazione in hotel e pernottamento.

15 agosto (2° giorno): Il Circolo d'Oro - La Costa Sud - Vik

Prima colazione e incontro con l’ottima guida che ci accompagna per tutto il tour. Partenza per il Parco Nazionale di Thingvellir, dove fu istituita l’Assemblea Nazionale dei vichinghi nel 930, il primo sito islandese a ricevere il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Questa ampia pianura, circondata da cime innevate, permette inoltre d’osservare l'enorme spaccatura fra i due continenti, nordamericano ed europeo, e straordinarie bellezze naturali: canyon, grotte, torrenti, sorgenti, cascate e stagni. Successivamente l’itinerario porta alla scoperta della fantastica Cascata d’Oro, Gullfoss, e alla zona delle sorgenti eruttanti di Geysir, caratteristica area geotermale dove si trova il celebre "grande geysir", che ha dato il nome al fenomeno, e lo Strokkur, un geyser che soffia alte colonne d'acqua ogni 5 minuti. Nella zona circostante, inoltre, si possono ammirare molte sorgenti di acqua termale colorata, soffioni, alghe psichedeliche e depositi minerali. Si transita alle pendici del famoso Eyjafjallajökull, il vulcano che ha bloccato i cieli d’Europa nel 2010, e si fa quindi sosta alle belle cascate Skögafoss e Seljalandsfoss e si sale per una vista mozzafiato al grande promontorio di Dyrhólaey. Arrivo al minuscolo villaggio di Vik, caratterizzato dai faraglioni marini di Reynisdrangar e dalla spiaggia nera Reynisfjara con le colonne basaltiche. Pranzo libero, sistemazione e cena in hotel a Vik.

16 agosto (3° giorno): Vik - Laguna Glaciale - Höfn 

Prima colazione. Si inizia l’attraversamento del campo di lava più esteso al mondo e della grande distesa di sabbia Skeidaràrsandur, per arrivare nella verde oasi di Skaftafell, situata sotto il ghiacciaio più grande d' Europa, il Vatnajökull, dove recentemente è stato istituito il Parco Nazionale più esteso d’Europa. Le sue lingue glaciali scendono fino quasi a livello del mare, ed è possibile ammirarle da molto vicino. In alcuni punti, ritirandosi, ha lasciato lagune dove galleggiano gli iceberg, regalandoci panorami magnifici. Tra queste, sosta in uno dei luoghi più spettacolari di tutta l’isola, la laguna glaciale di Jökulsàrlòn. Indimenticabile navigazione fra gli iceberg galleggianti sull'acqua azzurra lattiginosa. Pranzo libero, sistemazione nella zona di Höfn con cena e pernottamento in hotel.

17 agosto (4° giorno): Höfn - I Fiordi dell'Est - Egilsstaðir - Hallormstaður

Prima colazione. Il risveglio nella zona di Höfn è indimenticabile, trovandosi al centro di un anfiteatro naturale di montagne e ghiacciai su lagune interne dell’Oceano. Si risale lungo la spettacolare strada dei caratteristici fiordi dell'Est, fra vari piccoli villaggi di pescatori circondati da montagne maestose, formatesi alla fine dell’era glaciale. Qui si ha modo di ammirare l’evidenza dell’origine geologica di questa terra, ben evidente sui fianchi delle montagne. Possibilità di un bagno termale (facoltativo) nei nuovi Vök baths, sulle sponde del lago Urriðavatn nei pressi di Egilsstaðir, il centro più importante dell’Est. Cena e pernottamento in hotel con centro termale nell’unica “foresta” d’Islanda, a Hallormstaður.

Nella zona dei fiordi dell’est, scavati dalle ultime glaciazioni, i panorami tra montagne, oceano e fiordi, punteggiati di piccoli villaggi di pescatori, sono magnifici. Qui si può osservare facilmente un vero spaccato della storia geologica del paese.

18 agosto (5° giorno): Hallormstaður - Dettifoss - Il Circolo Polare Artico

Prima colazione. Lasciata la parte orientale dell'isola si attraversa l'affascinante altipiano con meravigliosi panorami lunari di montagne vulcaniche, per poi volgere verso il mare del Nord. Si raggiunge la spettacolare gola degli Dei, Ásbyrgi: una gola impressionante scavata dalla potenza dell’acqua. Una nuova strada panoramica permette di ammirare scenari unici fino all’impressionante cascata Dettifoss, la più potente d’Europa, alimentata dalle acque di fusione del grande ghiacciaio Vatnajökull, situata nel Parco Nazionale di Jökulsárgljúfur. Proseguendo intorno alla penisola di Tjörnes, situata appena sotto il Circolo Polare Artico, si raggiunge il villaggio di Husavik, conosciuto come capitale “delle balene”. Cena e sistemazione in country-house nella bella campagna islandese.

19 agosto (6° giorno): Husavik - Mývatn - Godafoss - Akureyri

Prima colazione. Oggi si scopre uno dei paradisi naturalistici dell’isola: la zona protetta del lago Mývatn, un vero laboratorio della natura. 

Il lago Mývatn è il luogo europeo dove nidifica la maggior parte di anatre ed uccelli acquatici ed è caratterizzato dal vulcanismo delle zone circostanti. Qui troviamo una quantità di vulcani e crateri di varia forma, campi di lava e rocce laviche con strane formazioni che arrivano anche fin dentro l’acqua. 

Pranzo libero e tempo utile per effettuare un caldo bagno nella favolosa acqua geotermica dei Mývatn Natural Baths (facoltativo). Nel pomeriggio partenza per la bella cascata degli Dei, Godafoss e per la cittadina più grande del nord, Akureyri, situata in un bellissimo fiordo. Sistemazione e cena in hotel

20 agosto (7° giorno): Akureyri - Fattoria Glaumbær- Reykjavik

Dopo la prima colazione si torna a sud attraversando le floride zone agricole dello Skagafjörður, si visita lungo la strada l’antica fattoria Glaumbær, ora interessantissimo museo folkloristico e spaccato sulla vita rurale in Islanda del secolo scorso. Si attraversano quindi le verdi vallate dell’Islanda nord-occidentale, con ampi panorami sul mare e verso il nulla. Proseguendo verso sud, si attraversano verdi vallate famose per l’allevamento dei cavalli. Si oltrepassa il villaggio di Borgarnes, da dove è poi possibile deviare per includere un favoloso bagno termale nel nuovo centro Hvammsvik, splendidamente incastonato nel fiordo delle balene. Si giunge infine a Reykjavík nel tardo pomeriggio per la sistemazione in hotel. Cena di arrivederci in ristorante e pernottamento.

21 agosto (8° giorno): Reykjavik - Milano - Trento

Prima colazione. Tempo libero al mattino per passeggiare nel centro città e fare un po' di compere. Verso mezzogiorno trasferimento per l’aeroporto di Keflavik e partenza con volo di linea per Milano Malpensa. All’arrivo, rientro a Trento in autopullman con trasferimento privato a casa Vostra nelle località previste.


Quote di partecipazione

  • Euro 3830 - quota adulto base 15 partecipanti

In questo viaggio è prevista la nostra assistenza per i trasferimenti da Trento all'aeroporto e per le operazioni di imbarco. All'arrivo in Islanda il gruppo è accolto dalla assistenza locale per i trasferimento dall'aeroporto all'hotel. Dal 2° giorno al 7° giorno il gruppo è accompagnato dall'ottima guida turistica locale (esperto geologo) in lingua Italiana.

Sevizi compresi

Servizi non compresi

  • Parti e bevande non menzionati
  • Mance alla guida/autista Euro 35
  • Tasse di imbarco soggette a riconferma Euro 153
  • Eventuale adeguamento valutario
  • Tutto quanto non indicato alla voce “servizi compresi”

Supplementi e riduzioni

  • Stanza singola Euro 980
  • Gruppo da 12 a 15 persone Euro 280
  • Avvistamento balene (a Akureyri o Hauganes) da Euro 90
  • Bagni termali a partire da Euro 60 a 100 (saremo in grado di confermare se e quale Bagno Termale potremo riservare in base al numero di adesioni)
  • Riduzione di Euro 10 a tratta in caso di rinuncia al servizio “sotto casa”
  • Riduzione per ritrovo con il gruppo in aeroporto (su richiesta) 

I nostri hotel

  • Reykjavík - Reykjavik Natura  4****
  • Vik - Hotel Vik 3***
  • Höfn - Countryhotel Arnanes  3 *** (molto caratteristico) 
  • Hallormstaður - Hotel Hallormsstadur 3***
  • Húsavík - Hotel Rauðaskriða 3 ***
  • Siglufjörður - Sigló Hótel 4****
  • Reykjavík - Reykjavik Natura 4****

Scheda tecnica

  • Numero partecipanti: minimo 12 massimo 18 
  • Punti di raccolta: 
    • Trento: Stallo Vanga - Ex Zuffo - Casello autostradale Trento Sud
    • Pergine Valsugana: Bar Alba 
    • Rovereto: Casello autostradale Sud 
    • Possibilità di altri punti di raccolta lungo il percorso
  • Orario di partenza e rientro: l'orario definitivo sarà riportato sui documenti di viaggio
  • Operativo Voli Icelandair 
    • 14 agosto      Milano/Reykjavík        23.00/00.15
    • 21 agosto      Reykjavík/Milano        15.45/22.00
  • Franchigia bagaglio 23 kg in stiva + bagaglio a mano (55 x 40 x 20 cm max 10 kg) 
  • Penali di annullamento: 
    • penale del 25% per annullamenti dall’atto della prenotazione sino a 90 giorni prima della partenza;
    • penale del 50% per annullamenti fino a 60 giorni prima della partenza;
    • penale del 75% per annullamenti fino a 45 giorni prima della partenza;
    • penale del 100% per annullamenti da 44 giorni prima della partenza.
  • Servizi soggetti a penali differenti e/o non rimborsabili:
  • Estremi della autorizzazione amministrativa: licenza di Agenzia di Viaggi n. 733/AG del 24/02/1981 rilasciata dalla provincia di Trento.
  • Estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile: RC Unipol 100947948 
  • Fondo di garanzia: Fondo Fogar Una Assicurazioni polizza nr. 40324512001174
  • Periodo di validità della proposta: fino alla data di rientro del viaggio 
  • Modalità e condizione di sostituzione del viaggiatore: Art. 39 del Codice del Turismo 
  • Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio: Art. 40 del Codice del Turismo
  • Il viaggio è soggetto ad adeguamento valutario. Cambio applicato al momento della pubblicazione 1 Euro/ 150 ISK 

Condividi sui social

I nostri partner

IATA Fiavet Trenitalia DB OBB
scrivici adesso!
Agenzia Viaggi Bolgia - Piazza Dante, 23 - 38122 Trento (TN) - Italy - Tel. +39 0461 238333 - P.IVA 00487150229